Come sceglier un buon ripetitore di segnale wifi ve lo spiega WizBlog con le sue pratiche guide.

ripetitoreWizBlog ha preparato una semplice e pratica guida per individuare quale sia il miglior ripetitore di segnale wifi. Maggiori dettagli direttamente sul sito internet di WizBlog all’indirizzo web wizblog.it

Il modello proposto da Netgear è il WN3000RP 300Mbps, il quale si caratterizza per una porta, una presa a muro e due antenne esterne. Questo ripetitore permette di spostarsi di stanza in stanza senza però perdere il segnale di rete. Questo dispositivo rende più potente la connessione, collegandolo a una presa elettrica senza troppi problemi. Il ripetitore di Netgear garantisce un’estensione della copertura wirless, oltre all’opportunità di collegare anche iPad e smartphone, compatibilità universale e installazione facile e priva di CD con guide interattive. Dispone di una porta Fast Ethernet, a cui potrete collegare una console, una smart TV o un lettore Blu-ray o streaming. Questo modello è particolarmente ndicato per ogni gateway o router b/g/n NETGEAR o di altri marchi.

La lista per il miglior ripetitore di segnale wifi continua con due modelli TP-LINK. Il primo è il TP-LINK RE200 750Mbps. Si tratta di un modello facile da installare e molto veloce dal punto di vista della navigazione. La modalità Range Extender aumenta e potenzia il segnale wireless in tutte le zone della casa. Inoltre, la porta LAN consente la connessione dei dispositivi Ethernet. Questo ripetitore wifi ha un design compatto, caratterizzato da una velocità dual band che raggiunge i 750Mbps. Questo dispositivo si adatta perfettamente ai prodotti 802.11b/g/n/ac ed è in grado di connettere anche tablet, laptob e smartphone di ultima generazione.

Infine viene presentato il modello TP-LINK TL-WA850RE 300Mbps che è davvero interessante, dato che consente di potenziare la rete wifi senza fili e premendo un semplice pulsante. È garantita una velocità di connessione fino a 300Mbps, particolarmente indicata per streaming video o per giocare online. Grazie alla modalità Range Extender è possibile migliorare il segnale in ogni zona della casa. La porta LAN consente il collegamento di dispositivi Ethernet ed è compatibile con i prodotti 802.11b/g/n. Inoltre, grazie all’utility fornita, può essere configurato facilmente, senza problemi di alcun tipo.