Il condizionatore in ufficio: i 4 consigli migliori per non avere problemi

Spesso negli edifici dove ci sono molti uffici c’è sempre l’aria condizionata ma gli apparecchi in uso sono datati, vecchi e malfunzionanti. Un intervento da parte di un tecnico sarebbe doveroso ma spesso il capo tende a rimandare per evitare il costo che su molti apparecchi diventerebbe assai oneroso in effetti. Ecco come sopravvivere se in ufficio anche tu hai un condizionatore che non funziona correttamente al 100%.

Come usare il termostato

Imposta il termostato a una temperatura appena al di sotto di quella esterna, che puoi rilevare con un semplice termometro. Se il clima che viene a crearsi nel tuo ufficio è troppo freddo, rischi di avere problemi per via dello sbalzo termico. Passando da un ambiente molto caldo a uno molto freddo avrai di certo il raffreddore e altre sindromi da raffreddamento.

Come fare se il termostato non funziona

Se il tuo termostato del condizionatore è rotto, faresti meglio a lasciarlo spento del tutto. Accendi il condizionatore per rinfrescare l’ambiente mentre non sei alla tua scrivania così no rischi niente. Mentre sei a prendere il caffè oppure in pausa pranzo, puoi accendere il tuo condizionatore e poi spegnerlo al tuo rientro per evitare di abbassare troppo la temperatura.

Come regolare il getto

Un altro problema che potrebbe sorgere dall’uso del tuo condizionatore in ufficio è il getto d’aria, il quale deve essere regolato altrimenti potrebbero colpirti in maniera diretta. Il getto d’aria va regolato in maniera che non ti arrivi in faccia. Sposta la tua scrivania se no riesci a direzionare il getto.

Incentivare un intervento del tecnico

Un consiglio per sopravvivere all’aria condizionata in ufficio è far intervenire il tecnico ma se il tuo capo non vuole saperne, organizza una raccolta firme tra i tuoi colleghi e informa il capo dei problemi che possono sorgere come raffreddore, torcicollo, febbre etc. che potrebbero costringerti a stare a casa dal lavoro. I mancati interventi sui condizionatori potrebbero far diminuire la produttività e vedrai che dopo questo appunto il capo di certo chiamerà il tecnico.

Per maggiori dettagli e per far intervenire un tecnico, clicca qui assistenzacondizionatori.roma.it