Problemi di salute: 3 sintomi diversi riconducibili a un uso scorretto del condizionatore

Spesso si sente di problemi di salute anche in piena estate che sono riconducibili a un uso scorretto del condizionatore o del climatizzatore a casa come in ufficio. In base al che tipo di sintomi hai, scorpi qual è il problema del condizionatore.

Sindromi da raffreddamento

È davvero strano avere raffreddore, mal di gola, naso che cola e addirittura febbre come capita in inverno, quando però è piena estate. Il responsabile di un problema simile è lo shock termico, che hai quando da un ambiente caldo entri in ambiente troppo freddo. Capita così quando non imposti in maniera corretta il termostato del tuo condizionatore. Sono sufficienti un apio di gradi in meno per avere sollievo. Se non è possibile impostare la temperatura, perché il termostato è rotto o proprio non c’è, faresti meglio a usarlo a intervalli: prendi un termometro e non appena la temperatura nella stanza diminuisce id un apio di gradi, spegni l’impianto.  Chiama l’assistenza condizionatori Elettra per far aggiustare il termostato e vedrai che non avrai più il raffreddore.

Contratture muscolari

Se hai un forte torcicollo o un forte dolore ai muscoli, potrebbe essere un problema che deriva da un uso scorretto del condizionatore. Devi prestare la massima attenzione a dove è direzionato il getto d’aria e far sì che tu non sia colpita in modo diretto. I tecnici della manutenzione condizionatori Elettra consigliano di installare questi apparecchi in un luogo dove non passi molte ore al giorno, come può essere il corridoio o l’ingresso.

Forte tosse

Se hai sempre una forte tosse, senza che siano presenti altri sintomi da raffreddamento come il anso che cola, potresti aver contratto il morbo della legionella, detta anche febbre del legionario. Si tratta di un batterio che si sviluppa in piccoli ristagni d’acqua. I filtri dell’aria possono essere un terreno fertile se all’interno dell’apparecchio c’è un piccolo deposito di umidità. È necessario chiamare la manutenzione condizionatori Elettra per far sostituire i filtri altrimenti rischi di continuare a inalare minuscole goccioline d’acqua infetta.