Tutto quello che c’è da sapere in merito al trasporto con ambulanza privata

Le motivazioni.

Un paziente può voler cambiare struttura di ricovero senza una valida motivazione medico – sanitaria. I motivi possono essere diversi, ma di solito il motivo è solo la vicinanza, cioè il paziente vuole essere più vicino a casa e ai propri parenti. Alcuni esprimono il desiderio di cambiare per raggiungere un’altra struttura dove lavora un parente o dove è ricoverato un proprio caro. Le motivazioni possono essere di diversa natura e una richiesta così può essere accolta ma è il paziente a doversi sobbarcare ogni onere dell’organizzazione.

La disponibilità.

Quando un paziente deve essere ricoverato, viene messo nella prima struttura dove c’è disponibilità, perciò è frequente che un paziente venga ricoverato lontano da casa. Per cambiare struttura di ricovero, è necessario che il paziente contatti la struttura dove desidera essere trasferito per verificare la disponibilità di posti letto, anche se si dovesse trattare di una clinica privata. Il sistema è spesso carente di posti letto e a molti succede di non potersi avvicinare a casa e ai propri famigliari.

Le informazioni da comunicare.

Il paziente che vuole essere trasferito presso un’altra struttura, senza motivo medico- sanatorio, deve occuparsi di ogni aspetto organizzativo del suo trasferimento con ambulanze private Roma. Innanzitutto, si deve  trovare una seria società di ambulanze private Roma e contattarla per comunicare una serie di informazioni, come per esempio la data del trasferimento,  la necessità o meno della barella o della sedia a rotelle a bordo. Inoltre, che vuole essere trasferito deve comunicare la cura farmacologia che sta seguendo e l complicazioni che potrebbero accadere, in modo che la società di ambulanze private Roma munisca il mezzo con tutto l’occorrente. Si può fare richiesta di un medico o un infermiere specializzato a bordo, pronti a intervenire in caso di complicazioni.

I costi.

Se un paziente organizza il trasferimento su sua iniziativa personale, i costi sono completamente a suo carico. Nel caso dell’intervento o di un trasferimento con un’ambulanza pubblica, i costi sono sostenuti dal servizio sanitario nazionale (SSN).

Per ulteriori informazioni e dettagli: ambulanze-privateroma.it .