5 consigli per girare Amsterdam in bici

Amsterdam è la città delle biciclette tanto quanto lo è dei canali e di Van Gogh: esplorarla in sella a una due ruote darà alla vostra vacanza una marcia in più. Girare tra i viali di una capitale europea, però, è molto diverso che pedalare su una qualsiasi pista ciclabile: seguite i nostri cinque consigli per godervi al meglio questa esperienza.

Procurarvi una bici è la parte più facile: la città è disseminata di servizi di noleggio (qui li chiamano rent a bike), spesso convenzionati con hotel e b&b. Se vi interessa, sul sito ufficiale del comune trovate tutte le informazioni del caso; i prezzi sono accessibili – per 24 ore è possibile cavarsela anche con solo 10 euro – e variano a seconda del modello che si sceglie. Il secondo consiglio che vi diamo è: valutate con attenzione quale bicicletta noleggiare! In Olanda sono molto diffuse le cosiddette pedal brake bike, in italiano bici a contropedale, che hanno la particolarità di avere il sistema di frenata integrato proprio nei pedali: dimenticatevi le leve attaccate al manubrio, perché per fermarvi dovrete… pedalare all’indietro. Provarlo è divertente, ma richiede un minimo di adattamento, quindi se non siete molto sicuri sulle due ruote optate per una bici più classica.

Se avete portato ad Amsterdam la vostra famiglia bambini inclusi, noleggiate invece una cargo bike: si potrebbe definire una… carrozza su due ruote, visto che è dotata di un grosso cesto dove potrete far accomodare la prole (o i vostri acquisti). Anche in questo caso, diventa ancora più importante seguire il quarto consiglio: usare le piste ciclabili. La rete di Amsterdam è tra le più capillari del mondo e vi permetterà di arrivare su due ruote in qualsiasi punto di interesse. Valgono ovviamente le basilari regole di prudenza: non sostate in mezzo alle piste e fate molta attenzione agli altri ciclisti, che da queste parti sono molti di più di quelli che siete abituati a incrociare.

Il quinto e ultimo consiglio che ci sentiamo di darvi è: studiate un itinerario! Esplorare la città alla cieca è sicuramente affascinante, ma se avete poco tempo la cosa migliore è sfruttare al meglio il vostro noleggio per raggiungere le attrazioni più affascinanti di Amsterdam in bici. A questo proposito, Expedia ha pubblicato un itinerario perfetto per una vacanza di due giorni: dateci un’occhiata!