Giocare in borsa online: in che cosa consiste ?

Cosa significa giocare in borsa online? In questo articolo voglio spiegare in cosa consiste senza aver la pretesa di esseere esaustiva. Se vuoi approfondire leggi qui le guide che ti permettono di ottenere delle basi solide sull’argomento.

Possiamo dire che la borsa online ha cambiato il modo di fare gli investimenti. Se fino a qualche anno fa era possibile fare gli investimenti in borsa solo rivolgendosi a una banca oppure a un promotore finanziario, oggi possiamo dire con un certo sollievo che non è più così.

Oggi basta avere un computer, un tablet o uno smartphone e chiaramente una buona connessione a internet per giocare in borsa senza dover avere grandi budget da investire. Puoi scegliere di investire sul tipo di asset che preferisci, accedendo anche a quei mercati che altrimenti non avresti potuto prendere in considerazione se ti limitavi agli investimenti con i totoli in Banca.

Il fatto che giocare in borsa online sia accessibile, non significa che sia facile riuscirci. Prima di iniziare quindi il mio consiglio è di studiare tanto, dai tue le basi si questo “mestiere” e vedrai che puoi portare a casa guadagni anche più alti rispetto alla classica borsa.

Cosa significa giocare in borsa online

Vuol dire scommettere sui mercati direttamente online. Devi individuare una buona piattaforma broker e puoi davvero scegliere tra tante diverse. Le migliori ti permettono di investire su un elevato numero di titoli. E’ chiaro che occorre sempre una buona conoscenza del settore perché non è facile muoversi in questo campo, occorre un elevato impegno per portare a casa buoni rendimenti.

In molti si chiedono se occorre rivolgersi a un consulente finanziario. La risposta è no e ti spiego perché. Sappi che i consulenti finanziari molto difficilmente sono indipendenti, cioè hanno l’interesse a promuoverti un particolare investimento perché così hanno un loro rientro economico. In pratica, più che fare i tuoi interessi, fanno quello delle banche e delle società.

Per chi ha un capitale da amministrare inferiore ai 200.000 euro difficilmente ha senso rivolgersi a queste persone. Puoi decidere di organizzarti da solo, individuando su quali mercati intervenire così da operare sulle piattaforme di trading online che ti permettono anche di investire senza dover spendere cifre elevate in commissioni.

Puoi scegliere di investire in tanti diversi settori. Così puoi anche studiarti una differenziazione di capitale che ti permette di proteggerti dai crolli. Puoi per esempio investire in settori che hanno un andamento opposto.

Regolamentazione del settore

Oggi questo settore è regolamentato e i broker che si sono affermati lo hanno dimostrato di essere sicuri e affidabile. Ovviamente tu che devi scegliere il broker online vuoi essere sicuro di tutto questo. Puoi intanto sapere se è o no autorizzato a fornire servizi finanziari controllando il suo numero di licenza rilasciato dall’autorità dove il broker ha sede legale. Per l’Italia è Consob, per Cipro è Cysec etc.

Per capire se invece è affidabile, ti consiglio di leggere le recensioni di siti indipendenti, cioè non condizionati dal broker.