Manutenzione della caldaia: quando chiamare il tecnico?

Un guasto improvviso

Chiama subito il tecnico della manutenzione e assistenza caldaie Baxi a Roma se hai un guasto improvviso. Dato che non si può prevedere se e quando ci sarà un problema alla caldaia, è meglio che ti faccia da subito riferimento a un caldaista che possa intervenire anche in momenti fuori dal classico orario 8:00 – 17:30. Non temere di chiamare ma fallo subito se la tua calida va in blocco perché non puoi restare senza acqua calda o riscaldamento fino al primo giorno non festivo.

La bolletta che cresce

Se per caso noti che spendi sempre di più per la calida, allora faresti bene a fare un controllo e verificare bene che cosa succede. Se non ci sono spiegazioni logiche sull’aumento della bolletta come può esser il cambio di gestore e al fine dell’offerte o un nuovo compente della famiglia, allora è bene prendere in mano tutte le bollette passate e controllare i consumi. Non guardare solo il costo perché quello può essere aumento per via di tasse una tantum, canone Rai etc. ma confronta i consumi. Se c’è un grande aumento potrebbe essere un problema alla caldaia che richiede un rapido intervento della ditta di manutenzione e assistenza caldaie Baxi a Roma.

Questo tipo di confronto lo puoi fare solo se abiti in quella stessa casa con la medesima caldaia ma almeno un anno altrimenti no hai dei dati confortabili. Se ti sei trasferito da poco, ricorda che la prima bolletta potrebbe essere aumentato per vai di costi di nuova allacciatura e voltura del contratto.

I controlli regolari

La caldaia va fatta comunque controllare secondo le disposizioni di legge per diversi motivi: si tratta di un apparecchio inquinante che consuma un gas infamabile molto pericoloso perciò un bravo tecnico deve verificare che sia tutto in ordine per non avere problemi. Le tempistiche dipendono dalla potenza della caldaia ma, di solito, lo si fa almeno una volta l’anno, ma puoi verificare con il tuo tecnico la tempistica esatta.