Smaltire correttamene i calcinacci e i rifiuti edili

Chi avvia lavori di ristrutturazione, spesso deve pima eseguire delle opere di demolizione. Per realizzare un open space, per esempio, è inevitabile produrre calcinacci da smaltire. Lo stesso vale per altre opere di rifacimento del bagno o per allargare una stanza.

Che si tratti di pochi calcinacci oppure di tanti, va chiarito subito che no sono rifiuti normali che possono esser messi nella pattumiera. Sono rifiuti speciali che non possono nemmeno esser portati personalmente presso la più vicina discarica. I calcinacci e tutto il materiale derivato da un’opera di demolizione, per piccola che sia, va tratta in modo appropriato. Se si demolisce una piccola porzione di casa, come il bagno, si avranno principalmente piastrelle e mattoni. Se invece si demoliscono parti più grandi della casa, allora ci saranno anche tanti altri materiali diversi come cavi elettrici, pavimenti in legno, canalette in plastica, scarichi etc.

La quantità e la tipologia di rifiuti edili cambia molto e non tutti i privati sanno come fare per liberarsene nel modo più corretto. È importantissimo fare attenzione allo smaltimento onde evitare di creare problemi di inquinamento del terreno.

Lo smaltimento dei rifiuti edili e dei calcinacci viene eseguito in modo coretto dagli specialisti del settore. Tutti i materiali vengono suddivisi nel modo più consono onde evitare problemi nel sistema di riciclaggio dopo. Ogni materiale viene conferito in discariche speciali in base alla sua tipologia, secondo le normative oggi vigenti.

Oggi è di fondamentale rilevanza parlare di operazioni di smaltimento corrette e di successivo riciclaggio, visti i tanti problemi della tenuta delle discariche nel Paese. Da nord a sud l’esigenza di trattare correttamente tutti i rifiuti è crescente. Il motivo è duplice: evitare l’inquinamento del suolo e di eventuali falde acquifere e garantire un futuro sano. Chi smaltisce le macerie in modo con corretto, crea nuove fonti di inquinanti che possono causare anche malattie alla popolazione che abita nei dintorni.

Per info e / o prenotazioni, vai su www.smaltimentocalcinacciroma.it