Le scarpe per le bambine devono avere certe caratteristiche perché siano pratiche ma che piacciano anche alla destinataria altrimenti non le indosserà mai. Ecco alcuni pratici consigli che indicano a voi genitori come dovete scegliere le scarpe per le vostre figlie.

Andare in negozio

La prima parte che dovete curare quando andare a prendere un paio di scarpe nuove per vostra figlia è andare in negozio, questo momento non deve essere visto come uno stress per la bambina altrimenti non si presterà alla prova delle scarpe e farà molti capricci, rendendo quasi impossibile l’acquisto e facendovi perdere un sacco di tempo. Proponete l’uscita al negozio di scarpe in maniera divertente magari promettendo un gelato, un giro sulla giostra, la pizza per cena o altro.

Scelta dei colori

Un modo per far piacere le scarpe bambina è scegliere dei colori vivaci piuttosto che il classico nero. Oltre al colore, una cosa che piace molto alle bambine son gli abbellimenti che possono essere i fiocchi, i lustrini e simili. I colori preferiti dalle bimbe sono il rosa ma anche il viola, il giallo, l’arancione e altri colori brillanti. Meglio sempre chiedere alla bambina che colori riferisce per andare sul sicuro e non sbagliare la scelta.

Tipo di suola

Le scarpe bambina non devono essere alte o avere il tacco, al massimo può esserci una piccola zeppa che comunque potrebbe intralciare i movimenti e rendere più facili le cadute durante i momenti di gioco. La suola deve essere realizzata in gomma e non in altri materiale che potrebbero risultare scivolosi. La flessibilità è un fattore importante che determina la scelta della scarpa. Controllare, infine, che la suola abbia delle scanalature per garantire la massima aderenza ad ogni tipo di terreno e anche in condizioni di bagnato.

Come si chiudono

Le scarpe bambina possono avere le stringe, il velcro o anche gli elastici per la chiusura. Si tratta di sistemi ugualmente validi ma ci sono dei pro e dei contro. I lacci saranno anche un po’ difficili da allacciare ma sono i più indicati anche perché se si opta per il velcro la scarpa diventa subito troppo sportiva, da ginnastica.

 

Di Editore