Iphone ricondizionato: facciamo chiarezza

Gli iphone Apple sono irrinunciabili oggetti di culto, fanno tendenza, sono utili, sono belli esteticamente. E’ il sogno di molti possedere l’ultimo iphone sul mercato. C’è chi può permetterselo, chi no, chi ripiega su un modello di costo inferiore e chi sceglie di dirigersi sul nuovo segmeto di business degli iphone ricondizionati.

 

Il mercato degli iphone ricondizionati permette di entrare in possesso di un modello di telefono tecnologicamente impeccabile a un costo inferiore rispetto al reale prezzo di vendita dello stesso cellulare nuovo.

 

Nel 2021 la vendita di iphone ricondizionati è aumentata considerevolmente anche a causa delle esigenze dettate dal Covid ossia l’imprescindibilità di avere uno smartphone di ultima generazione ma spendendo poco.

 

C’è però chi è ancora restio nei confronti dell’iphone ricondizionato. Cerchiamo di  fare chiarezza su questo argomento.

 

La paura dell’usato

 

Un iphone ricondizionato spesso è guardato male in quanto oggetto usato. Su questo discorso bisogna fare chiarezza. Un iphone ricondizionato è sì un cellulare usato ma prima di essere rimesso in vendita viene sottoposto a una serie completa di analisi e test che attestano la sua funzionalità ottimale e la conformità agli standard qualitativi del mercato.

 

Un iphone ricondizionato spesso è davvero indistinguibile da uno nuovo. Non bisogna confondere un iphone usato con un iphone ricondizionato. Quando si vende l’usato, non lo si sottopone a test e verifiche ma lo si propina così com’è. Il ricondizionato è ben diverso e il prezzo basso non deve trarre in inganno. Gli iphone ricondizionati, quando acquistati su siti autorevoli e seri, sono inoltre sanificati, è possibile effettuare un reso e si ha diritto a un’assistenza post vendita successiva all’acquisto del prodotto.

 

I timori sulla batteria

 

Ciò che può frenare dall’acquisto di un iphone ricondizionato sono i timori sulla batteria, che si prevede non perfettamente funzionante. Dovete sapere che anche questo componente dell’iphone viene sottoposto ad analisi e test e se non è performante al 100% viene rimosso e sostituito con un pezzo nuovo.

 

Nel caso di un calo delle prestazioni, interverrà la garanzia. La batteria di un iphone ricondizionato possiede poi come minimo l’80% della capacità di potenza originale.

 

I timori sulle performance

 

Ciò che può frenare dall’acquisto di un iphone ricondizionato sono anche i timori sulle performance del telefono. Essendo un prodotto usato, il potenziale acquirente può pensare che un iphone ricondizionato non sia performante come lo sarebbe uno nuovo.

 

Ciò è sbagliato perché, come abbiamo già detto, gli iphone ricondizionati vengono sottoposti ad accurate analisi di qualità in cui tutte le componenti e funzionalità vengono testate. Le parti difettose inoltre vengono sostituite.

 

Per cui il problema del dispositivo non performante non si pone. Gli iphone ricondizionati sono cellulari sicuri e affidabili, certamente quando acquistati da venditori certificati, che garantiscono le analisi e i test di qualità oltre al sottostare del prodotto a una garanzia e a un servizio di assistenza del cliente successivo alla vendita.